Controversie su frodi relative a bonifici e pagamenti con carta

Nonkululeko Ngoloyi
Nonkululeko Ngoloyi
  • Aggiornato

In caso di dubbi su una transazione presente sul conto o di disaccordo rispetto a una transazione, è possibile aprire una controversia con Swan. Questo articolo permette di comprendere e risolvere le controversie relative alle transazioni finanziarie, come ad esempio quelle relative a bonifici e pagamenti con carta.

Controversie su bonifici

I bonifici ordinari non possono essere contestati. Tuttavia, se è stato avviato un trasferimento ma occorre richiamare i fondi, invii una richiesta al nostro team di assistenza.

⚠️ In caso di bonifico sospetto in entrata, informare immediatamente Swan perché potrebbe essere fraudolento. In caso di invio di denaro a un truffatore, richiedere un richiamo valutando la possibilità di coinvolgere le forze dell'ordine per intraprendere un'azione legale.

Motivi per richiedere il richiamo di una transazione

  1. Le coordinate del conto del beneficiario erano imprecise.
  2. Si è verificato un problema tecnico durante la transazione.
  3. L'importo della transazione non era corretto.
  4. La transazione appare due volte nella cronologia delle transazioni.
  5. Si sospetta che la transazione possa essere fraudolenta.

Tipi di controversie su bonifici

Esistono tre modi per contestare un bonifico:

  1. Voi richiedete un richiamo.
  • La richiesta sarà inviata alla banca del beneficiario
  • La banca contatterà il beneficiario per verificare la richiesta di richiamo
  • I fondi verranno poi riaccreditati sul vostro conto
ℹ️ Il beneficiario deve approvare il richiamo. La risposta positiva deve arrivare entro 15 giorni. Se non si riceve una risposta entro questo termine, la richiesta non è stata accolta.

     2. Qualcuno richiede un richiamo che vi riguarda.

  • Verrà richiesta l’autorizzazione da parte vostra (titolare del conto)
  • La transazione verrà riaddebitata sul vostro conto se i fondi sono sufficienti

    3. Rifiuto del bonifico.

  • Avviene quando un pagamento viene rifiutato per motivi quali conto inesistente, chiusura del conto o altri problemi simili
  • Verrà avviata una transazione per l'accredito sul vostro conto
  • Elaborazione entro 3 giorni lavorativi dalla data del bonifico in uscita

Frode con carte di credito

Se la vostra carta viene utilizzata indebitamente e non riconoscete il pagamento, la situazione si configura come controversia per frode. Se siete vittime di una frode, dovete segnalarlo. Il team frodi indaga su tutti i reclami per frode.

Il denaro verrà restituito sul vostro conto se l'indagine dovesse accertare la validità della controversia.

Aprire una controversia per frode con carta di credito

Per aprire una controversia per frode, occorre fornirci:

  1. I dettagli della transazione.
    Fornire le informazioni sulla transazione in questione per agevolare l'indagine.
  2. Modulo di dichiarazione di utilizzo fraudolento.
    Compilare e firmare il Modulo di Contestazione per Frode per segnalare ufficialmente il pagamento non autorizzato:

     3. Modulo di denuncia alle forze dell’ordine. Includere la denuncia alle forze dell’ordine (non obbligatoria) o l’eventuale modulo di denuncia Perceval a sostegno della richiesta.

Per ricevere assistenza in caso di controversie relative a bonifici o pagamenti con carta, è necessario agire rapidamente e fornire informazioni precise. Se ha ulteriori domande, invii una richiesta al nostro team di assistenza.

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Altre domande? Invia una richiesta